Addio rughe di espressione con lo stretching facciale

 Curato da


Addio rughe di espressione con lo stretching facciale

Per dire addio alle rughe di espressione lo stretching facciale è la soluzione. Ecco perché!

Come combattere rughe di espressione, rughe labiali e rughe contorno occhi senza acido ialuronico, botulino o filler labbra… con lo stretching facciale!

Ginnastica facciale per le rughe...

Chi non ha mai sentito parlare almeno una volta di ginnastica facciale? O magari Yoga per il viso? Insomma, tutto l’insieme di smorfie, boccacce e stiramenti vari per tonificare la muscolatura del viso e distendere le rughe d’espressione e i segni dell’età che avanza.

...funziona davvero?

Non sempre però la ginnastica facciale è la soluzione migliore per eliminare rughe e segni dell’età. Secondo recenti studi, presentati in Italia al congresso di dermatologia Isplad a Milano, tendere i muscoli del viso può avere l’effetto opposto.

Troppo allenamento “invecchia”

Se “alleniamo” troppo i muscoli del viso, solchi e rughe invece di attenuarsi si accentuano perché i muscoli si gonfiano.

I punti critici

Questo succede naturalmente nelle zone dove più fasci muscolari si incontrano, come tra le sopracciglia, intorno agli occhi e ai lati del naso, sopra la bocca.

Come eliminare le rughe?

Gli esercizi vanno eseguiti in modo dolce, senza sforzi, con lo scopo di mantenere tonici ma non sollecitare troppo i muscoli del viso.

Sinergia Yoga e Stretching

E poi alternare lo Yoga facciale a stretching e rilassamento eseguiti con il massaggio delle mani, pizzicando e stendendo la pelle e i tessuti del viso.

 

Esercizio di stretching del viso

Ecco un esempio di stretching del viso, con anche uno scioglimento dei muscoli del collo e del nervo vago, che collega la testa fino allo stomaco.

  • Massaggiare i lati della nuca con la punta delle dita, con movimenti circolari. Contare fino a 10 per 3 volte.
  • Massaggiare l’addome con la mano aperta, con movimenti ampi e dolci, coprendo da sotto le costole fino al basso ventre
  • Con le mani incrociate dietro la testa, fare delle torsioni del busto mantenendo il bacino fermo
  • Massaggiare il cuoio capelluto con i polpastrelli. Contare fino a 10 per 3 volte
  • Applicare un siero idratante sul viso, stirando la pelle in modo deciso con la punta delle dita. Poi “pizzicare” la pelle delle guance, vicino ai solchi naso-genieni e le labbra in corrispondenza dei denti canini. Percorrere l’arco oculare superiore con il polpastrello del pollice, quindi picchiettare la pelle del viso con i polpastrelli.

Ogni quanto farlo?

Praticare questo massaggio 1 volta al giorno aiuta a mantenere la pelle del viso tonica e più compatta.

Vuoi approfondire?

Se vuoi approfondire l’argomento, trovi tutti i migliori rituali di bellezza di Simona Vignali, Naturopata e autrice best seller di Salute Naturale nel libro “Manuale Moderno di Estetica Olistica”.

Ricevi un trattamento anti age!

Se sei di Milano, puoi provare un trattamento anti age per il viso allo Spazio SoloSalute®, l’Associazione di Benessere Naturale e Sport in zona Corso Buenos Aires.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!