Ayurveda e cura delle unghie

 Curato da


In Ayurveda, le unghie sono il prodotto secondario del tessuto osseo. Significa che lo stato delle unghie riflette la condizione delle ossa. Se si manifestano seri problemi alle unghie, è necessario riequilibrare e nutrire tutto il sistema con una particolare attenzione alle ossa.

In Ayurveda, le unghie sono il prodotto secondario del tessuto osseo. Significa che lo stato delle unghie riflette la condizione... In Ayurveda, le unghie sono il prodotto secondario del tessuto osseo. Significa che lo stato delle unghie riflette la condizione delle ossa. Se si manifestano seri problemi alle unghie, è necessario riequilibrare e nutrire tutto il sistema con una particolare attenzione alle ossa. Inoltre attraverso la mano e le dita, fino alla punta delle unghie, scorrono i canali energetici che collegano queste parti agli organi interni.

Può essere utile, quindi, osservare quali unghie presentano problemi per capire quale organo corrispondente si è squilibrato:

  • Unghia del pollice – cervello
  • Unghia dell’indice – polmoni e colon
  • Unghia del medio – intestino tenue
  • Unghia dell’anulare – reni
  • Unghia del mignolo – cuore e apparato riproduttivo

Inoltre:

  • Evitare il più possibile gli smalti contenenti formaldeide e sostanze aggressive
  • Immergere le unghie in acqua tiepida e succo di limone una volta alla settimana
  • Spazzolarle delicatamente
  • Massaggiarle con olio di sesamo, se presentano problemi usare olio di Neem con qualche goccia di olio essenziale di limone.

Per mantenerle morbide, idratate e lucide, applicare ogni mattina un po’ della seguente formula precedentemente preparata:

  • 20 ml di olio di mandorle
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2 gocce di olio essenziale di sandalo
  • 2 gocce di olio essenziale di cipresso


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!