Curato da

Si tratta di batteri favorevoli all'organismo presenti nella microflora intestinale. I più noti sono i batterioidi e i bifidobatteri.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!