BRUCIORI DI STOMACO: Come faccio ad eliminare i bruciori di stomaco

 Curato da


Se il bruciore di stomaco si avverte in alto (bruciore retrosternale) è sintomo di solito di esofagite ed è determinato dalla permanenza di acido nell'esofago. Se lo si avverte più in basso è una manifestazione di gastrite. Quando il bruciore di stomaco è accompagnato da dolore può indicare l'ulcera. Il bruciore allo stomaco è comunque dovuto a una eccessiva acidità gastrica. In una situazione normale l'acidità dello stomaco è molto elevata e viene determinata da molteplici fattori ormonali e nervosi.

Questi fattori a loro volta sono collegati a influssi esterni: emozioni, alimenti, farmaci. In una persona perfettamente sana la mucosa dello stomaco si difende in modo ottimale dagli acidi gastrici. Ma se l'equilibrio tra acidità secreta e azione di protezione da parte del muco si altera, insorge una infiammazione e di conseguenza si ha il bruciore. Per alleviare il fenomeno bisogna assumere farmaci che riducono l'acidità o proteggono la mucosa gastrica dall'azione erosiva dei succhi.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!