DIGESTIONE LENTA: Cosa devo fare se ho la digestione lenta

 Curato da


Esistono sistemi per rendere più facile la digestione: prima, però, bisogna capire il motivo per cui è lenta. Può dipendere senza dubbio da una patologia all'apparato digerente, ma molto spesso il disturbo è causato dall'alimentazione scorretta. La prima cosa da fare, dunque, è controllare che l'assunzione di cibi sia giusta dal punto di vista della qualità, della quantità e della modalità. Non bisogna quindi eccedere nel cibo ed è necessario evitare il più possibile i fritti e i grassi. Sempre più nutrizionisti, tra cui Simona Vignali, osservano poi che il modo di mangiare, in Italia, non segue una sequenza corretta. Si inizia infatti di solito con i glucidi (pasta e pane) per continuare poi con la carne, ricca di proteine e con la frutta. Ma i glucidi seguiti dalle proteine procurano delle interferenze di secrezione da parte dello stomaco e questo può rallentare la digestione. Bisognerebbe quindi assumere prima la carne, poi la pasta o il riso.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!