Curato da

L'endometriosi è una malattia dell'utero cronica; si verifica quando il tessuto interno dell'utero, l'endometrio, si trova in modo anomalo anche in organi diversi come ovaie, tube, peritoneo, vagina, intestino.

Si tratta di una malattia complessa perché ogni mese, in corrispondenza del ciclo mestruale, il tessuto endometriale presente in altri organi produce sanguinamento come il tessuto normalmente interno all'utero. Questo può provocare pericolose emorragie interne, dolori, infiammazioni croniche, dolore pelvico e creazione di tessuto cicatriziale.

Le stime parlano di 176 milioni di donne colpite in tutto il mondo, in Europa circa 14 milioni di donne e in Italia più di 3 milioni. Data la particolarità e la diversità dei quadri clinici e dei sintomi possibili, spesso l'endometriosi non viene diagnosticata se non con anni di ritardo, e per questo è causa del 30-40% dei casi di infertilità precoce femminile.

L'endometriosi è stata inserita nel 2012 nel registro delle malattie invalidanti in Italia, ma ancora alle donne che ne soffrono non viene riconosciuta l'invalidità.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!