Il seno può essere sciupato dall'allattamento?


Il seno può essere sciupato dall'allattamento?

Il seno può essere sciupato dall'allattamento? Sbagliato. Leggi i consigli di solosalute.it per mantenere il seno in forma dopo la gravidanza durante l'allattamento.

L'allattamento rovina il seno: sbagliato

La paura di rovinarsi il seno a causa dell'allattamento è una credenza sbagliata. Addirittura e il seno è piccolo, l'allattamento lo rende più bello. Quindi allattare il bimbo naturalmente o meno, è una questione personale.

seno sciupato allattamento smagliature simona vignali naturopataSeni ben sostenuti che secernono correttamente, si mantengono in buona forma dopo l'allattamento. Infatti la suzione del latte stimola l'ipofisi e sviluppa leggermente le ghiandole mammarie in questo momento della vita femminile, . 

Se le ghiandole mammarie vengono atrofizzate artificialmente con fasciature e compressioni, si rischierà di sciupare il seno. La montata lattea deve essere arrestata in modo lento e progressivo.

In ogni caso il periodo della gravidanza rappresenta una fase normale di cambiamento fisico ed emotivo della vita di una donna, al quale deve abituarsi, conoscendo meglio se stessa.

L'allattamento durante lo svezzamento

Quando si procede allo svezzamento, il solo fatto di alternare l'alimentazione con il biberon e l'allattamento al seno, riduce rapidamente la secrezione del latte: quanto meno la ghiandola viene sollecitata, tanto meno essa secerne, arrestando ben presto totalmente
la sua produzione.

Come gestire la poppata

Al momento della poppata sarà bene lasciare che il bambino svuoti interamente un seno, per poi farlo passare all'altro. Nella poppata successiva, gli darete per primo il seno che gli avevate dato per secondo, poiché probabilmente non sarà stato svuotato completamente.

Il colostro

Ancor meglio del latte, che compare solo qualche giorno dopo il parto, è il colostro,  ricco di acqua, leucociti, proteine, grassi e carboidrati. Il colostro, un liquido di colore arancio, abbastanza spesso, viene secreto dalle ghiandole mammarie durante la gravidanza e il primi giorni dopo il parto.

Oltre alle proteine il colostro è ricco di minerali e possiede anche proprietà antivirali e battericide, permettendo di evacuare la materia che ostruisce il tubo digerente del lattante, durante la sua vita fetale. Il colostro viene in seguito sostituito da un latte di transizione, che precede la comparsa del vero latte.

massaggio seno allattamento rovina seno smagliatureConsigli semplici per mantenere il seno in forma 

Dopo il parto, è necessario praticare esercizi di ginnastica e automassaggio del seno dopo la poppata, con olio di mandorle, per idratare ed elasticizzare la pelle. Finito il periodo di allattamento, si avvertirà una sensazione di “svuotamento” e riduzione della densità delle mammelle, destinata però a ridimensionarsi in poco tempo.

A distanza di qualche mese, ci si stupirà di trovarsi con un seno non poi così diverso da quello precedente la gravidanza.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!