MAL DI TESTA: L'illuminazione artificiale può provocare il mal di testa

 Curato da


Di norma l'illuminazione artificiale non è mai qualitativamente pari alla luce solare e, se insufficiente, può indurre cefalea, probabilmente per lo sforzo compiuto dagli occhi.

Di norma l'illuminazione artificiale non è mai qualitativamente pari alla luce solare e, se insufficiente, può indurre cefalea, probabilmente per lo sforzo compiuto dagli occhi.

Le lampade fluorescenti possono non essere stabili, e il loro tremolio può provocare, in individui già sensibili, attacchi di cefalea.

Le cefalee possono essere scatenate anche da continui guizzi e lampi di luce.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!