Curato da

Analisi dei minerali presenti nei tessuti, non nel sangue, riscontrabili analizzando un piccolo quantitativo di capelli. Il risultato del Mineralogramma rivela quali minerali sono carenti e quali in eccesso, e consiglia una sinergia mirata di integratori minerali e vitaminici, per favorire un assimilazione ottimale delle sostanze necessarie. In base ai principi del mineralogramma, infatti, non è consigliabile assumere un minerale singolo come magnesio, ferro o calcio, senza tenere conto della situazione globale di tutti gli altri minerali.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!