Curato da

Dimagrire a Natale senza dieta

A Natale, pranzi, cene e cenoni sono sia un'occasione di festa, dove scambiare regali e ritrovarsi in famiglia, che il momento dell'anno in cui è più facile aumentare di peso, mettendo su qualche chilo. Ecco i consigli della Naturopatia Funzionale Integrata® di Simona Vignali per evitare la solita dieta dimagrante fallimentare pre e post feste.

dimagrire natale dieta naturopatiaRidurre colesterolo e grassi animali

Piuttosto che rinunciare ai piaceri della tavola e della compagnia, Simona Vignali, naturopata e esperta alimentazione con studio a Milano e Treviso, consiglia di scegliere solo alcuni piatti tra le tante portate disponibili e rinunciare ad altri; in questo modo, è facile ridurre grassi animali, latticini e colesterolo, senza privazioni categoriche.

Attenzione agli zuccheri

Una indagine della Camera di Commercio di Milano, condotta in tutta Italia, ha evidenziato come il 78% degli italiani consumerà panettone anche questo Natale, con punte dell'84% nel capoluogo Lombardo. Dal punto di vista della nutrizione, al momento del dessert è meglio scegliere un dolce ed evitare gli altri; ad esempio o il panettone o il pandoro, ma non tutti e due.

Attenzione alle diete dimagranti

Seguire una dieta per dimagrire prima e dopo le feste natalizie è una abitudine sempre più comune, che presenta però alcuni svantaggi.

Secondo la Naturopatia Funzionale Integrata® di Simona Vignali, è meglio adottare uno stile alimentare personalizzato piuttosto che scegliere una dieta preconfezionata, con l'aiuto di uno specialista quale un esperta alimentazione o un dietologo.

Lo stile alimentare andrebbe seguito sempre, sia prima che dopo le feste di Natale, permettendo al corpo di trovare il giusto equilibrio e dimagrire in modo naturale e più sano.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!