Cosa è la Naturopatia

 Curato da


Cosa è la Naturopatia

Naturopatia: cos'è? Scopri le origini di questa medicina alternativa e la storia della Naturopatia nel corso dei secoli.

Naturopatia, disciplina della salute

Contrariamente a quanto viene spesso affermato, la Naturopatia non ha origini orientali né americane né rappresenta una disciplina recente nata in tempi moderni. Inoltre Naturopatia non significa "cura naturale della patologia", perché non si tratta di una disciplina volta esclusivamente o principalmente a curare le malattie.

naturopatia storia originiEtimologia e origine della parola

La sua etimologia deriva dal termine latino Natura e dal termine greco Empatia. L'uomo stesso è un essere naturale e l'empatia con il suo stato naturale è la Salute. La Naturopatia rappresenta questa visione di "empatia con la natura" o meglio di condivisione dei principi naturali che sostengono l'uomo e l'ambiente dove vive.

Questa condivisione dei principi naturali si può esprimere nello stile di vita, nelle abitudini alimentari, nell'orientamento alla salute, nelle scelte terapeutiche, nel rispetto della propria natura oltre che della natura circostante.

Origine dela Naturopatia

"In base agli studi effettuati sui documenti disponibili, personalmente ritengo si possa collocare l'origine della disciplina naturopatica in un periodo storico risalente a circa duemila anni fa, quando essa nasce, comincia a manifestarsi e si evolve in maniera compiuta e sistematica nell'area del bacino europeo. A quei tempi tutte le più importanti civiltà del mondo Occidentale e Orientale ricevevano influenze reciproche, scambiandosi i saperi filosofici e scientifici attraverso le visite e i soggiorni dei loro grandi pensatori."

Simona Vignali, autrice del "Manuale Moderno di Naturopatia" Edizioni RED

Lo stesso Ippocrate visitò tutta la Grecia e arrivò persino in Egitto e oltre la Libia. Come lui, quasi tutti i medici abbienti dell'epoca viaggiavano nelle aree più progredite del Mediterraneo per curare i malati e studiare i diversi metodi di cura, per acculturarsi e accrescere le loro conoscenze.

Come è noto, il sapere dell'Oriente è giunto in Occidente attraverso la Grecia, l'Egitto e la Mesopotamia da dove si è diffuso nelle aree più civilizzate del nostro mondo antico. Anche nel campo della medicina tradizionale si riscontrano molte affinità, in particolare nella teoria degli elementi naturali, dei bio-umori, del collegamento tra soma e psiche, oltre ad alcune pratiche di agopuntura, digitopressione, tecniche di guarigione fisica e spirituale.

Fondamenti della Naturopatia

Sebbene possano esservi delle commistioni iniziali, l'elaborazione, l'applicazione e la sistematizzazione del sapere medico tradizionale – per certi versi già vicino alla Naturopatia - ha assunto nel tempo un sapore tutto europeo.

Gli elementi che fondano il sapere occidentale sono stati caratterizzati da:

  • la filosofia della classe medica praticante
  • le specifiche esigenze della popolazione
  • la genetica delle popolazioni europee
  • le caratteristiche degli alimenti disponibili
  • la bio-diversità delle piante medicinali in loco

Non sembrerebbe corretto, quindi, fare rientrare nell'ambito della Naturopatia i grandi Sistemi di Medicina orientale, che possiedono una loro antica, complessa e autonoma identità come le Medicine Cinese, Tibetana e Ayurvedica.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!