PALPITAZIONI: cosa fare?

 Curato da


PALPITAZIONI: cosa fare?

Palpitazioni,che fare? Le palpitazioni sono un'accelerazione della frequenza dei battiti del cuore, detta tachicardia, oppure una variazione del ritmo, in questo caso aritmia.

Cosa sono le palpitazioni?

Che cosa bisogna fare se si hanno le palpitazioni?

Il termine palpitazioni si riferisce alle sensazioni soggettive del cuore che batte, e sono accompagnate comunemente da una tachicardia, cioè da una accentuazione della frequenza dei battiti, o da una aritmia, vale a dire da una irregolarità del ritmo del battito stesso. Le palpitazioni possono essere una manifestazione emotiva o il sintomo di un disturbo cardiaco.

palpitazioni tachicardia aritmia malattie cuore palpitazioni notturneSe si verificano sporadicamente non devono allarmare; se invece le palpitazioni si manifestano con una certa frequenza è bene sottoporsi a degli esami: visita cardiologica ed elettrocardiogramma.

Lo specialista potrà poi prescrivere, se lo giudica opportuno, una radiografia del torace ed eventualmente un ecocardiogramma. Solo quando si hanno in mano questi test si può fare una diagnosi precisa.

Se la diagnosi dimostra che le cause delle palpitazioni e della tachicardia non sono funzionali, si può dedurre che il disturbo sia dovuto a stress e si può intervenire con yoga, tecniche di rilassamento, rimedi naturali e naturopatici.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!