PELI SUPERFLUI: Un eccesso di peli superflui dipende da uno squilibrio endocrino

 Curato da


L'ipertricosi, cioè la sovrabbondanza di peli, è un fattore costituzionale, che si manifesta con costanza e regolarità nel corso della crescita.

Diverso il discorso dell'irsutismo, per cui i peli superflui si collocano, nella ragazza, anche sulla schiena, sul ventre, sul seno oltre che nelle zone "normali" come gambe, inguine e ascelle.

Questo disturbo di solito si manifesta alla pubertà, o improvvisamente, durante l'età adulta e si può comprendere subito la sua provenienza endocrina facendo del comuni esami del sangue.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!