PIPI' A LETTO: Cosa fare se un bambino di 6-8 anni fa ancora la pipì a letto

 Curato da


Non bisogna sgridarlo né colpevolizzarlo. Di solito si tratta di un disturbo psicologico che indica aggressività e difficoltà da parte del bambino: non caso si manifesta in un'epoca in cui freequenta la scuola, il suo autentico ingresso nella vita sociale.

È un fenomeno frequente e transitorio, ma nelle rare situazioni in cui si dovesse protrarre e aggravarsi, ci si può rivolgere a uno psicologo. Non è certo necessario scomodare l'inconscio in casi del genere; ma ci sono tecniche comportamentali, che si basano su rituali e comportamenti, che possono essere molti utili.


photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!