Curato da

Fecalomi oramai seccati, incrostati e inglobati nelle anse intestinali che causano aumento del volume dell'addome e dolore pungente al tatto. E' necessario assumere molti liquidi, in particolare tisane tiepide e oli alimentari per reidratare le pareti dell'intestino. Può essere opportuno un ciclo di terapie depurative come per esempio l'idrocolon o il clistere.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!