Curato da

Struttura anatomica atta alla respirazione, costituita dai polmoni e dalle vie aeree; permette gli scambi gassosi di ossigeno ed anidride carbonica con l'emoglobina ed il plasma del sangue secondo un processo chiamato ematosi. Dal punto di vista della sistematica l'apparato respiratorio è costituito da questi organi differenti. Vi sono, nell'ordine: naso (naso esterno, fosse nasali e seni paranasali) e cavità orale, faringe, laringe, trachea, bronchi, bronchioli e alveoli polmonari, polmoni, pleura.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!