Curato da

A differenza di quelle idrosolubili, le vitamine liposolubili sono veicolate dai grassi e formano delle riserve nel fegato e nel tessuto adiposo. La quantità in eccesso, non immediatamente utilizzata, si accumula nei tessuti al fine di provvedere a eventuali successivi fabbisogni Sono la vitamina A Retinolo, la vitamina D, la vitamina E Tocoferolo, la vitamina K, il Beta-carotene è una forma idrosolubile della vitamina A.

photo social google plusSegui i consigli gratuiti e dialoga con Simona Vignali!